Health Italia S.p.A. comunica che la controllata Health Point S.p.A. ha sottoscritto un accordo con Novares S.p.A., controllata da F.I.T. per la distribuzione di servizi di Telemedicina nella rete delle oltre 40.000 tabaccherie informatizzate

3 Dicembre 2020
Health Italia S.p.A. comunica che la controllata Health Point S.p.A. ha sottoscritto un accordo con Novares S.p.A., controllata da F.I.T. per la distribuzione di servizi di Telemedicina nella rete delle oltre 40.000 tabaccherie informatizzate

Formello (RM), 3 dicembre 2020

Health Italia S.p.A., società leader nel mercato della sanità integrativa e della gestione del benessere di individui e famiglie, comunica che, tramite la propria controllata Health Point S.p.A., specializzata nell’erogazione di servizi sanitari e di telemedicina, è stato sottoscritto un accordo con Novares, società specializzata in servizi informatici e gestione dei pagamenti controllata dalla F.I.T. (Federazione Italiana Tabaccai), per la distribuzione nelle tabaccherie di servizi di telemedicina.

Health Italia S.p.A. nell’ambito del proprio modello strategico di sviluppo sta, da tempo, avviando una serie di iniziative commerciali finalizzate alla distribuzione capillare dei prodotti del gruppo rappresentati da programmi di protezione sanitaria, servizi di telemedicina e integratori nutraceutici.

Health Point S.p.A., è la società del gruppo che ha sviluppato un innovativo, articolato e completo modello per erogare servizi sanitari in più modalità, da quella tradizionale dei centri polispecialistici, a quella più innovativa delle prestazioni in telemedicina.

La F.I.T. (Federazione Italiana Tabaccai) è l’organizzazione sindacale che rappresenta i rivenditori di generi di monopoli ed opera sul territorio nazionale attraverso i sindacati provinciali e le delegazioni territoriali presenti in tutti i capoluoghi di provincia, per fornire ai suoi 48 mila associati, la quasi totalità della categoria, servizi di consulenza e di tutela in riferimento a tutte le materie inerenti la loro attività professionale.

Leggi il comunicato stampa completo