Health Italia S.p.A. comunica l’ampliamento dell’accordo di distribuzione in esclusiva anche con Igea Digital Bank e la sottoscrizione dell’aumento di capitale del gruppo Banca Igea

30 Dicembre 2020
Accordo Igea Health Italia

Formello (RM), 29 dicembre 2020

 

Con un ulteriore investimento di 1.000.000 di euro finalizzato alla sottoscrizione dell’aumento di capitale del Gruppo Banca Igea, HEALTH ITALIA S.P.A. intende incrementare la propria partecipazione al sistema bancario italiano in virtù delle interessanti prospettive distributive attese.

HEALTH ITALIA S.P.A., tra i principali attori nel mercato italiano della sanità integrativa e della offerta di soluzioni per il benessere di famiglie e dipendenti di aziende, in virtù del forte gradimento mostrato dalla clientela e dei significativi risultati ottenuti in questo ultimo anno dalla distribuzione dei sussidi sanitari presso gli sportelli di Banca Igea e di Banca del Fucino, con questo ulteriore importante investimento finanziario intende consolidare la partnership strategica con il gruppo bancario in vista dell’allargamento del perimetro distributivo ai servizi digitali ed al private banking.

A seguito dell’accordo sottoscritto a Giugno 2019, che prevedeva l’esclusiva per il quinquennio 2019-2024 per la distribuzione di prodotti e servizi proposti da Health Italia nelle oltre 35 filiali del Gruppo Igea-Fucino, Health Italia procederà a definire con il partner bancario anche l’accordo in esclusiva, sempre per 5 anni, per veicolare la propria offerta sia tramite la piattaforma di Igea Digital Bank sia attraverso la struttura di Private Banking, al fine di raggiungere gli importanti risultati attesi in termini di diffusione territoriale e penetrazione commerciale.

Il nuovo accordo che verrà sottoscritto, avrà l’obiettivo sia di realizzare compiutamente l’innovativo modello distributivo di servizi e prodotti di sanità integrativa attraverso sportelli bancari, banca on line e advisor finanziari, sia di raggiungere con i prodotti retail tutta la clientela dell’istituto bancario anche per offrire alle numerose imprese clienti del Gruppo Banca Igea il nuovo servizio denominato “Imprendo Welfare”.

Il nuovo Gruppo Bancario Igea Banca nasce dalla fusione tra Igea Banca S.p.A., capogruppo, e la Banca del Fucino SpA, banca controllata, per portare alla creazione di una tra le prime banche “private” di Roma che, in coerenza con la vocazione di banca “specialistica” propria di Igea, prevede un percorso che si sviluppa su più direttrici.

Per valorizzare lo storico presidio territoriale della controllata Banca del Fucino S.p.A., Igea Banca ha assunto la denominazione di Banca del Fucino S.p.A., mentre al fine di caratterizzare la vocazione fintech del gruppo la Banca del Fucino ha assunto la denominazione di Igea Digital Bank S.p.A..

Il Gruppo Bancario Banca Igea prevede nel proprio piano strategico sia il rilancio della banca del territorio, coniugando la concezione tradizionale della filiale all’innovazione dei servizi con un approccio personalizzato verso il cliente, sia un catalogo prodotti ancora più ricco nonché il rilancio della Divisione Private Banking con potenziamento della struttura e dell’offerta, lo sviluppo dei servizi di Financial Advisory ed una forte digitalizzazione con la creazione di una banca fintech.

Francesco Maiolini, Direttore Generale di Banca del Fucino, che si avvale sia di un forte radicamento territoriale in diverse regioni italiane sia di una rete di advisor finanziari nonché di un innovativo modello di banca digitale, ha dichiarato: “Il percorso del nostro gruppo bancario sta proseguendo in coerenza con il piano strategico sia per quanto concerne la capitalizzazione del gruppo sia per quanto riguarda il modello organizzativo ed anche in termini di prodotti e servizi offerti. In questo contesto un partner come Health Italia S.p.A., ha sicuramente, sia per solidità finanziaria che per posizione di leadership nel mercato della sanità integrativa e del benessere nonché per i successi distributivi ottenuti in questi ultimi anni, caratteristiche adeguate a supportare e condividere sinergicamente lo sviluppo finanziario e commerciale del nascente gruppo bancario”.

Massimiliano Alfieri, CEO di Health Italia S.p.A. ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dei risultati conseguiti in questo ultimo anno, pur in presenza delle forti difficoltà create dalla pandemia in corso, tramite la distribuzione dei nostri innovativi servizi di sanità integrativa attraverso gli sportelli del partner Gruppo Banca Igea. In previsione di una forte accelerazione dei mercati verso nuove dinamiche distributive, tra le quali la personalizzazione dei servizi e l’offerta on line costituiranno due importanti direttrici, abbiamo determinato, insieme con il nostro partner bancario, che fosse strategicamente valorizzante per entrambi i gruppi allargare i confini del nostro rapporto per distribuire prodotti e servizi di sanità integrativa e welfare a individui, famiglie ed imprese clienti del gruppo bancario, in una logica di elevata fidelizzazione del cliente, di importante sviluppo commerciale e di costante redditività reciproca.”

 

Leggi il comunicato stampa completo