Welfare aziendale nel dettaglio

16 Ottobre 2015

Per welfare aziendale si intende l’insieme di benefit e servizi che l’azienda può fornire ai dipendenti con l’obiettivo di migliorarne la vita lavorativa e privata in ottica di conciliazione vita-lavoro.

Le azioni da poter mettere in atto sono diverse e si estendono in vari campi e settori: dalle agevolazioni per le spese scolastiche al tempo libero, dalla tutela della salute fino a soluzioni per il sostegno al reddito.

Perché realizzare iniziative volte al welfare aziendale?
Le motivazioni possono essere diverse perché il welfare risponde a molte necessità: sicuramente la volontà di attivare iniziative di total rewarding (l’insieme dei sistemi di retribuzione adottati dall’impresa) in un momento di contrazione del mercato. Uno dei modi per farlo è cercare strade alternative al classico intervento retributivo in busta paga che può essere destinato solo a una parte di dipendenti.

Un’altra motivazione importante è l’attenzione a tutti gli aspetti di work-life balance e la necessità di venire incontro sempre più a esigenze e richieste che riguardano non solo l’ambito professionale ma anche quello personale. Siamo una realtà a grossa predominanza femminile quindi vogliamo dare soluzioni alle necessità della donna che lavora ma siamo anche un’azienda che è cresciuta molto rapidamente negli ultimi anni e che ha inserito quindi una pluralità di persone con esigenze differenti a cui si vuole rispondere anche con iniziative di welfare.