Health Italia implementa piani di welfare aziendale grazie alle controllate HiWelfare Srl e Health Point Srl

20 Febbraio 2018
  • Pienamente operativa la società hiwelfare srl controllata da health italia specializzata nello sviluppo del welfare aziendale per i dipendenti del gruppo ed in chiave prospettica, per i dipendenti delle pmi

 

  • Obbiettivo di incrementare il fatturato di settore al fine di contribuire al conseguimento degli obbiettivi del piano industriale 2018-2020 che punta a triplicare il fatturato, l’ebitda ed il patrimonio netto della società

 

La PMI Innovativa Health Italia SpA, dopo aver costituito nel novembre del 2017, insieme a Fingerlinks, la Società HiWelfare Srl, implementa ulteriormente la sua offerta di Welfare Aziendale per i dipendenti del Gruppo, introducendo nel Palasalute una struttura Health Point, all’interno della quale sono previste prestazioni gratuite e agevolazioni sulle tariffe di listino.

Le aziende che aderiscono al programma di Welfare di Health Italia sono attualmente Mutua MBA, Coopsalute SCpA, Basis SpA, Basis Cliniche Srl, SBM – Science of Biology in Medicine Srl, Fondazione Basis e la stessa Health Point Srl, la controllata di Health Italia incaricata di sviluppare il progetto di Sanità Leggera del Gruppo, ma in futuro si prevedono aperture alle altre aziende presenti sul territorio di Formello, al fine di creare sinergie e fornire soluzioni innovative sul territorio.

Il presidente di Health Italia, Roberto Anzanello, ha così commentato “L’entrata a regime della società HiWelfare Srl è un ulteriore passo compiuto dalla nostra società al fine di implementare e rafforzare lo sviluppo del welfare aziendale. È nostra intenzione promuovere ed esportare questo modello di servizi a tutte le aziende nostre clienti. Da questa segmento di mercato ci aspettiamo un contributo sostanziale alla crescita del fatturato di Health Italia al fine di raggiungere, e se possibile ulteriormente migliorare, i risultati prospettici indicati nel piano industriale 2018-2020 con l’obbiettivo di creare ulteriore valore per i nostri soci ed azionisti”.

L’iniziativa ha incontrato il favore dell’Amministratore Delegato di HiWelfare Srl, Livia Foglia, che ha dichiarato che “ogni azienda dovrebbe poter disporre di una struttura come Health Point che permette di avvicinare il cittadino, in questo caso il lavoratore, ad una prevenzione corretta e non mediata dal SSN. Con HiWelfare abbiamo mosso i primi passi per garantire una continuità di erogazione dei servizi a tutti i nostri clienti presso gli Health Point attualmente sul territorio e abbiamo l’obiettivo di proporre il modello “Health Point” del Palasalute a tutte quelle aziende che riteniamo possano adottare un sistema di Welfare a 360° per i propri dipendenti.”

Health Italia ha provveduto a fornire a tutti i destinatari del Piano di Welfare l’elenco delle oltre 40 prestazioni disponibili all’interno della struttura, tra cui molte a titolo completamente gratuito, indicate nell’elenco che segue:

  • Pulsossimetria (saturimetria)
  • ECG ad 1 traccia
  • Test del cammino 6 minuti
  • Misurazione della pressione Arteriosa
  • Calcolo del BMI: peso e altezza
  • Misurazione della frequenza cardiaca a riposo
  • Analisi della composizione corporea (massa grassa, massa magra, acqua)
  • Analisi del Sangue senza prelievo – rilevazione valori Ematochimici ed Emodinamici

 

La proposta si integra ai numerosi servizi di sanità integrativa già a disposizione dei dipendenti delle diverse società che operano all’interno del Gruppo Health Italia e mirano al miglioramento dello stile di vita dei lavoratori e all’infondere una cultura volta a tutelare la propria salute costantemente, anche e soprattutto durante le attività di ufficio.

Come per le altre strutture già attive sul territorio nazionale, all’interno dell’Health Point di Formello è presente una station attrezzata con device di ultima generazione e dispositivi innovativi che, con l’assistenza di personale infermieristico qualificato, permette di effettuare più di 40 prestazioni e 7 diversi check-up.

Sono state individuate sette aree di intervento per le diverse branche mediche interessate: cardiologia, dermatologia, pneumologia, medicina estetica, benessere, odontoiatria e medicina interna. Le prestazioni erogate vanno da quelle più semplici, come la misurazione della pressione arteriosa, il calcolo dell’indice di massa corporea, il test del cammino, a quelle più innovative, come il Test del DNA, che permette di individuare quelle piccole variazioni genetiche caratteristiche che possono tradursi in risposte “errate” dell’organismo in seguito all’introduzione di determinati alimenti o sostanze, e l’elaborazione poi di una terapia alimentare personalizzata, o il “Bio Molecular Test” che, attraverso l’analisi del bulbo pilifero del capello, fornisce una serie di dati importanti per la prevenzione e la diagnosi precoce di disturbi fisici e funzionali.

Un valore aggiunto degli Health Point è rappresentato dalla possibilità di poter prenotare un videoconsulto con il relativo medico specialista, inoltre Health Italia ha già avviato una serie di giornate dedicate a specifici focus di prevenzione in cui oltre al personale infermieristico, verrà garantita la presenza di un medico specialista direttamente presso la struttura.

Alla base dell’innovativa rete di servizi offerta dagli Health Point, c’è la consapevolezza del valore primario della prevenzione e della tutela della propria salute che, come confermato da recenti e autorevoli indagini nel campo del welfare aziendale, sono una priorità assoluta per la maggior parte dei lavoratori.

 

Leggi il comunicato in formato pdf