Health Italia S.p.A. delibera un aumento di capitale per acquisire la maggioranza di Cornelia Capital S.p.A., società quotata alla Borsa di Vienna

13 Giugno 2019

Formello (RM), 13 giugno 2019

Il CDA di Health Italia S.p.A. ha deliberato un aumento del capitale sociale con esclusione del diritto opzione ai sensi dell’articolo 2441, comma 4, del Codice Civile, da sottoscriversi e liberarsi mediante conferimento della partecipazione nella società Cornelia Capital S.p.A., quotata al terzo mercato della Borsa di Vienna, da parte dei soci di quest’ultima.

L’operazione, sulla base di informali intese preliminari con i principali soci di Cornelia Capital S.p.A., prevede che tutti i soci Cornelia Capital S.p.A. potranno conferire fino ad un massimo del 90% della propria partecipazione anche in virtù del fatto che la normativa vigente al terzo mercato della borsa di Vienna non prevede per queste casistiche l’obbligo di offerte pubbliche di acquisto.

Cornelia Capital S.p.A. al 31.12.2018 ha realizzato, in base al bilancio approvato e certificato da KPMG, ricavi per 399.567 euro con un MOL pari a -464.703 euro e un risultato netto pari a -435.317 euro e possiede oltre il 3,5% del capitale di Health Italia S.p.A.  con un azionariato rappresentato da la Società Generale di Mutuo Soccorso Basis Assistance, Isola S.r.l., PFH S.r.l. e diversi azionisti inferiori al 5% con Lock up.

L’operazione di conferimento è stata deliberata con l’obiettivo di integrare i modelli di business in una logica di crescita produttiva e di redditività aziendale, esaminatane l’elevata compatibilità e le possibili sinergie, al fine di realizzare una crescita organica dimensionale e reddituale delle due entità coinvolte nell’operazione.

Il Presidente di Health Italia S.p.A, Ing. Roberto Anzanello, ha dichiarato: “Esprimiamo una grande soddisfazione per l’operazione avviata con la delibera del CDA. Il progetto di sviluppo in una logica di redditività di Health Italia S.p.A., come pianificato nel Piano Industriale 2018-2020, prevede sia una importante crescita per vie interne, confermata dai dati del bilancio 2018 che hanno visto crescere i ricavi del 32,27%, sia un ampliamento del perimetro tramite acquisizioni di aziende con modelli di business perfettamente integrabili in quello del gruppo. In questo contesto si inquadra l’operazione finalizzata ad acquisire il controllo di Cornelia Capital S.p.A., che contribuirà in modo sostanziale al nostro progetto di crescita dei ricavi e della redditività, rafforzando notevolmente la posizione del gruppo sul mercato del benessere e dei servizi di sanità integrativa”.

Per Health Italia S.p.A. l’operazione rientra nelle linee guida previste dal piano industriale 2018-20120 che rimane dunque confermato con un obiettivo di 60 milioni di euro di ricavi attesi.

Leggi il comunicato completo